Adolescenza: dalla solitudine dei numeri primi alle community

Seminari in biblioteca

Nell’ambito del ciclo di seminari “MI CONNETTO ERGO SUM come è cambiata la relazione ai tempi dei social network” verrà presentato il secondo semunario che parlerà del rapporto tra adolescenti e internet.

L’adolescenza è definita come la fase di passaggio dall’infanzia all’età adulta, il momento dove si rompe il rapporto simbiotico con i genitori per trovare una nuova identità, per separarsi e creare qualcosa di nuovo, di originale e di impossibile.

Durante l’incontro:verranno affrontate le tappe psicologiche tipiche di questa fase evolutiva, spesso caratterizzate dal senso di vuoto, dalla difficoltà a parlare,dall’essere oppositivo, dal narcisismo e dalla fragilità. Ma anche dall’importanza del gruppo nella creazione della nuova identità. 

In quest’ottica il cyberspazio è un agevolatore o un inibitore, quali pericoli si incontrano in rete? La società che viviamo e lo spazio virtuale agevola o reprime questa intenzionalità verso il nuovo e l’originale? Chi e cosa sostiene oggi la progettualità esistenziale del definirsi di un adolescente? Nel corso dell’incontro esamineremo come i ragazzi vivono la rete, da soggetti nati immersi nella tecnologia, da cui non si separano ma che la co-costruiscono, fino ai rischi che corrono.

Il seminario si svolgerà il 20 gennaio 2018 presso la Biblioteca Penazzato

Articolo creato 7

Un commento su “Adolescenza: dalla solitudine dei numeri primi alle community

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto